Browsing Category:

Indicizzazione e Posizionamento

This default text shows because you haven't written a category description yet.

Click here and do this now, to get rid of this nonsense.

Ciao,

questo e’ un post un po’ particolare: infatti si tratta di un Video-Post

Pochi giorni fa stavo curiosando su Internet per vedere se questo blog (partito due settimane fa) fosse indicizzato e posizionato bene oppure se, per vedere le prime posizioni delle SERP (ossia le pagine dei risultati di ricerca di Google) , dovevo comprarmi un cannocchiale !! 🙂

L’Indicizzazione sui motori di ricerca come era avvenuta?  L’utilizzo di tecniche di posizionamento, utilizzando alcune parole chiave per ogni articolo, era stato proficuo?

Scoprilo in questo breve filmato :

Anche se non sono un Web Master ma un Web Marketer (molto diverso 🙂 ) ti ricordo brevemente il significato di due termini importanti (forse proprio perche’ non sono un web master te lo posso spiegare molto semplicemente :-):

per “Indicizzazione” si intende l’attività che esegue un motore di ricerca , attraverso il passaggio di “spider“, cioe’ di “ragnetti malefici” 🙂 ovvero dei piccoli programmi  che periodicamente visitano il tuo sito per vedere se viene aggiornato con continuita’, se ci sono contenuti nuovi e di che tipo, etc… cosi’ da catalogare tutte le pagine web presenti in Internet e inserirle all’interno degli archivi del motore di ricerca: quindi in definitiva e’ il processo di inserimento di un sito all’interno di motori di ricerca (ad es. i piu grandi e famosi sono Google e Yahoo!);

per “Posizionamento” o “Tecniche di Posizionamento sui motori di ricerca” si intende tutta quella serie di tecniche che hanno comeobiettivo portare un sito ai primi posti , nei risultati delle ricerche organiche, nei principali motori di ricerca.

Stare nei primi posti dei risultati organici dei motori di ricerca (cioe’ quelli naturali) significa ricevere traffico e visite ;

la cosa fondamentale pero’ e’ essere posizionati bene per le parole chiave che interessano a te, che si riferiscono al tuo business, cosi’ da ricevere TRAFFICO TARGHETIZZATO ed evitare di attirare molti “FALSI POSITIVI”, cioè traffico MOLTO POCO TARGHETTIZZATO rispetto al tuo business.

E questo si fa con un lavoro di ottimizzazione e lavorando molto sui contenuti del tuo sito.

Se l’obiettivo e’ quello di farsi trovare da visitatori targhetizzati verso quello che hai da offrire, il sistema migliore per fare cio’ e’ l’utilizzo di un Blog cioe’ di un sito “dinamico” (io consiglio sempre su piattaforma WordPress) che e’ amato dai motori di ricerca e che possiede molte altre caratteristiche e plug in che lo fanno essere “amico” dei motori di ricerca, indicizzabile molto facilmente e gestibile con una semplicita’ estrema (anche per chi non capisce un’acca di linguaggio HTML 🙂 ).

E perche’ allora non utilizzare anche per l’azienda un blog, per affiancare oppure al posto del classico sito web statico istituzionale ?