Clicca "Mi Piace" e Condividi su Facebook!
  •   
  •   

Strano vero?

In genere si parla sempre di strategie di marketing per acquisire nuovi clienti 🙂

In questo breve video invece ti parlero’ di strategie di marketing che ti fanno PERDERE clienti, che molte aziende ed attivita’ applicano senza accorgersene (spesso si parla sempre di quello che bisognerebbe fare e troppo poco di quello che NON bisognerebbe fare 🙂 )

Sono solo considerazioni personali, basate su una “storiella” che mi e’ capitata, ma spero che ricaverai comunque qualche spunto utile per te.

Ecco il video:

Quindi ora ti chiedo:

secondo te e’ piu’ utile rivolgersi a tutti

oppure precisare meglio la propria offerta?

🙂

Clicca "Mi Piace" e Condividi su Facebook!
  •   
  •   
  • 6

6 comments

  1. $ Strategie di Marketing per PERDERE clienti… [VIDEO] | Online Web News on 27 settembre 2010 at said:

    […] Read more here: Strategie di Marketing per PERDERE clienti… [VIDEO] […]

  2. E’ corretto quello che dici, Ermes.
    Non si può trascurare il tipo di pubblico a cui ci si rivolge con il proprio marketing ed attività promozionali: sprecheresti solo risorse in termini di soldi, o quantomeno di tempo… che non è da meno del primo molte volte 🙂

  3. Claudio on 28 settembre 2010 at said:

    Ciao, Ermes!
    Che meraviglia iniziare la giornata con Serenade!!!
    Hai perfettamente ragione circa la nicchia di mercato, anche se, devo dire, non sempre è così facile circoscriverla bene nel proprio business.
    Nello specifico della copisteria, si dimostra l’ignoranza (colui che ignora) del titolare, e, probabilmente anche
    l’ arroganza di chi vuole fare tutto da solo senza ricorrere al supporto di uno specialista in materia di mktg.
    A presto!!

  4. Mara di Integratori e Nutrizione on 28 settembre 2010 at said:

    Sacrosanto concetto, Ermes!
    E fai bene a ricordarlo, dato che talvolta l’ansia da “prestazione a nicchia specifica” può attanagliare la gola (e la mente) generando insicurezza e senso di perdita.
    In questo caso, l’abbaglio che ci si DEBBA rivolgere a tutti i tipi di cliente, sembra diventare l’unico imperativo possibile mentre invece si rischia di pilotare la propria attività verso l’oscuro vicolo di un qualunquismo tanto inefficace quanto anonimo.

  5. @ artingallery:
    completamente d’accordo… spesso il tempo e’ una risorsa piu’ importante e piu’ “scarsa” del denaro (non per niente…”il tempo e’ denaro” 🙂 )

    @ Claudio: si’, in effetti il marketing viene purtroppo ancora visto dalla maggior parte delle aziende,imprenditori e liberi professionisti come “qualcosainpiuchemicasonoconvintochemiserva”…
    “tanto ho mio cugino che ha studiato economia e se ne puo’ occupare lui a tempo perso”…
    (che… forse ti ricorda qualcosa questa frase…? 🙂 )

    Ed e’ una questione di “presa di coscienza”… ci stiamo comunque lavorando 🙂

    @ Mara:
    “si rischia di pilotare la propria attività verso l’oscuro vicolo di un qualunquismo tanto inefficace quanto anonimo”

    Non avrei saputo trovare parole migliori 🙂

  6. Beannah on 1 ottobre 2010 at said:

    Ciao Ermes.
    Io sono un istruttore di Coreographic Team, e ho riscontrato i problemi del voler accontentare tutti. Credo che la cosa migliore sia avere un targhet specifico di persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *