Read More…

"/>

Come saprai, Google Adwords e’ il sistema di pubblicita’ proprietario di Google, che ti consente di scrivere un annuncio e di farti trovare facilmente da chi sta cercando il tuo prodotto o il tuo servizio su Google, che se interessato potra’ diventare tuo cliente.

Se ancora non lo utilizzi nelle tue strategie di marketing per la pubblicita’ della tua Azienda, ti consiglio caldamente di implementarlo il prima possibile perche’ e’ uno dei sistemi piu’ semplici ed efficaci in assoluto per aumentare il traffico sul tuo sito, a fronte di una spesa minima.

Infatti una delle caratteristiche di questo sistema di pubblicita’ e’ che tu paghi non quando l’annuncio viene visualizzato ma solamente quando viene cliccato e il visitatore entra nel tuo sito: la tua spesa pubblicitaria e’ utilizzata quindi non semplicemente per inserire li’ il tuo annuncio e basta (come e’ nella maggior parte degli altri sistemi pubblicitari… vedi annunci su riviste, cartelloni pubblicitari, spot televisivi, etc.) ma e’ mirata e efficace perche’ sai che paghi solamente quando la tua campagna pubblicitaria effettivamente ti porta visite.

Ora il problema e’ un altro:
Tu vuoi che i tuoi annunci siano cliccati solo da persone realmente interessate a cio’ che tu hai da offrire e che NON siano cliccati da utenti non in target o solo curiosi o che stavano cercando altro e si sono ritrovati il tuo annuncio… anche perche’ tu ogni clic lo paghi ! Devi essere cliccato da utenti, potenziali clienti, di qualita’ ed in target

Per fare questo bisogna conoscere e imparare ad utilizzare alcuni “filtri” che ti offre Adwords e che vengono chiamati “Tipi di Corrispondenza” delle parole chiave

Questi filtri sono :

  • Corrispondenza Esatta: che NON e’ un filtro 🙂 ma e’ il sistema di default con cui Google Adwords associa i tuoi annunci: il tuo annuncio apparira’ a tutti quelli che cercano la parola chiave specifica (ad es.: vendita immobili) ma anche a tutti quelli che cercano sinonimi o parole correlate alla tua parola chiave (es affitto immobili, costruzione immobili, terreni edificabili, etc);quindi molto probabilmente ci saranno molti click sul tuo annuncio anche da persone che non stanno cercando specificatamente il tuo prodotto o servizio: si sono ritrovati il tuo annuncio per caso e pensano “Oh… chissa’ a che cosa si riferisce questo annuncio qui??” e….CLICK !! E tu paghi! (E’ il sistema del Pay per Click … 🙂 )
    Non essendo interessato in maniera specifica, non avendo un problema o un bisogno impellente che puo’ essere soddisfatto dai tuoi servizi o prodotti il visitatore fa un giro… e se ne va… e tu hai pagato comunque…
    A Google interessa che sia questo il sistema di default perche’ cosi’ ci saranno piu’ click e lui ricevera’ piu’ soldi !!E tu vuoi evitare questo…

Per far apparire il tuo annuncio solo a quelle persone che ricercano attivamente il tuo servizio (e quindi per targettizzare i visitatori) possono essere utilizzate altri tre tipi di corrispondenze:

  • Corrispondenza A Frase: la parola chiave viene scritta tra le virgolette ( ad es: ” vendita immobili ” ) ; in questo modo il tuo annuncio appare solo quando una persona ricerca su Google quella keyword esatta o una frase che contenga la parola chiave nello stesso ordine in cui e’ scritta, senza prendere in considerazione sinonimi o altre keywords correlate;
  • Corrispondenza Esatta: la parola chiave viene scritta tra parentesi quadre ( [vendita immobili] ) ; in questo modo il tuo annuncio appare solo e solamente quando una persona ricerca su Google quella keyword esatta, senza altre parole.
  • Corrispondenza inversa: la parola chiave viene scritta preceduta dal segno – (meno) … ad es: -Roma. Esclude il tuo annuncio dai risultati di tutte le ricerche che contengono quella parola chiave.Ad es: se vendi immobili a Milano ed usi la parola chiave ^ vendita immobili Milano ^ non ti interesseranno tutte le ricerche di vendita immobili a Roma; se lasciassi la corrispondenza esatta o a frase il tuo annuncio apparirebbe anche per chi ricerca ^vendite immobili Roma^ o Napoli, o Palermo (sono tutti correlati con Milano poiche’ sono citta’).
    Per escludere queste ricerche metterai in Corrispondenza Inversa i nomi delle citta’ per cui non vuoi far apparire il tuo annuncio.

Saper utilizzare bene questi filtri  ti consente di eliminare tutte le visualizzazioni non in target e di aumentare il CTR, il punteggio di qualita’ dell’annuncio e di posizionarti piu’ in alto pagando di meno i click.

Google ci da’ veramente una mano per far crescere il nostro Business online 🙂
Un altro strumento, oltre ad Adwords, che offre Google (gratuitamente, tra l’altro !) da utilizzare per sviluppare la tua attivita’ online e’ Google Insight for Search , ultimo strumento arrivato in casa Google che ti permette di fare Analisi di Mercato e una Ricerca di Mercato abbastanza approfondita, nel tuo settore.

5 comments

  1. però si potrebbe pensare di usare anche lo strumento delle parole chiave di adwords visto che è gratuito soltanto per ottimizzare lato S.E.O. il sito, questo fa in modo che il traffico sia costante, non è che se si smette di pagare non viene più nessuno 😉 , comunque per una strategia di marketing va benissimo, se unito alla S.E.O. che si riceve anche traffico organico ancora meglio.
    ciao ermenegildo

  2. Ciao Yuri, hai perfettamente ragione 🙂

    Lo strumento per le parole chiave di Google secondo me e’ essenziale per ottimizzare gli articoli e il sito in generale sulle keyword che tin interessano per ottenere un buon posizionamento naturale.

    Io lo utilizzo anche per questo: tutti gli articoli del blog sono ottimizzati su parole chiave scelte proprio con questo strumento di Google.

    Ciao ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *