Clicca "Mi Piace" e Condividi su Facebook!
  •   
  •   

sbirciare-dal-buco-della-serratura

Come trovare nuovi clienti per la tua azienda?

Oggi voglio mostrarti, con un esempio reale, i risultati di una campagna di lead generation (Adwords + Landing Page) che sto portando avanti per un cliente.

Leggi prima con attenzione questo post e poi guarda il video che c’e’ alla fine in cui ti illustro una campagna di lead generation vista da “dietro le quinte”…

Il settore e’ quello del business to business (anche detto b2b), cioe’ vendita di prodotti ad altre aziende.

In questo caso sono macchinari con un prezzo superiore ai 20.000 euro, fino ad arrivare a oltre 70.000 euro per alcune particolari macchine, con caratteristiche molto particolari e rivolte ad un settore molto specifico.

E, come vedrai, e’ possibile cercare nuovi clienti su internet, acquisire nuovi contatti commerciali (o meglio… farsi trovare direttamente da loro! ) anche e soprattutto per prodotti o servizi a prezzo alto ( anche molto alto…).

AUTOMATIZZARE IL PROCESSO PER FARSI TROVARE DAI CLIENTI

Bene: ti posso anticipare gia’ da ora che, dall’inizio della campagna (circa tre settimane fa), l’azienda ha ricevuto, in automatico, senza muovere un dito, tramite la campagna di lead generation messa in piedi, richieste di preventivo per oltre 300.000 euro

Ed il primo contatto utile e’ arrivato circa 12 ore dopo che avevo lanciato la prima campagna…

Tra l’altro questa e’ una campagna non impostata in tutta Italia ma localizzata geograficamente, quindi riceve molto meno traffico, poiche’ appunto e’ localizzata a livello regionale (gli arriva traffico solo da una regione, poiche’ il commerciale deve recarsi in loco per chiudere la vendita).

Nonostante queste difficolta’ di traffico, i risultati sono arrivati gia’ nel primo mese, cioe’ in piena fase di ottimizzazione della campagna.

In genere il primo mese/mese e mezzo e’ la fase piu’ delicata in quanto bisogna analizzare attentamente le campagne ed ottimizzarle: si vede cio’ che funziona e cio’ che non funziona, quali annunci portano risultati, quali landing, quali benefici da scrivere sulla landing sono piu’ efficaci e si va a indirizzare il budget verso cio’ che funziona, eliminando o cambiando cio’ che non funziona.

E questa ottimizzazione continua nelle settimane e nei mesi successivi, nei quali la campagna migliorera’ sempre piu’.

Naturalmente per questioni di privacy verso il cliente non posso rivelarti ne’ il tipo di prodotto, ne’ gli annunci, ne’ le parole chiave utilizzate e neppure le landing page: questo anche per evitare che la campagna o gli annunci adwords o le landing page vengano copiate da aziende concorrenti (dato che fino ad ora questa e’ l’unica che utilizza le tecniche del Direct Response Marketing per ricevere richieste di preventivo, quindi fino ad ora sotto questo aspetto non ha concorrenti… )

Ma questo per te ora e’ poco importante, perche’ sono tutti aspetti “tecnici” della campagna di acquisizione clienti, di cui non dovrai occuparti tu…

Quello che voglio mostrarti e che ti interessera’ sicuramente di piu’ sono i risultati numerici delle campagne messe in piedi (e vedrai che e’ tutto misurabile e puoi gestire il budget da investire nel modo piu’ mirato e produttivo possibile).

Lo posso fare facendoti vedere i risultati direttamente dal cruscotto di Adwords in cui ritroviamo con precisione tutti i dati che ci interessano.

ECCO COME FUNZIONA UNA CAMPAGNA DI LEAD GENERATION
“DIETRO LE QUINTE”

Clicca "Mi Piace" e Condividi su Facebook!
  •   
  •   
  •  

4 comments

  1. Sig. Ermes,
    ciò che spiega è illuminante, chiaro, e fa capire come utilizzare la lead generation.

    Mi sembra di poter dire che lei sta diventando un riferimento nel suo campo

    la saluto

  2. Grazie Camillo,
    mi fa veramente piacere il tuo feedback positivo.

    Anche perche’ a breve ci saranno grandi novita’ 🙂

    Ermes

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *